A 28 anni dall'omicidio del giudice Scopelliti, il Csm desecreta gli atti

Il magistrato venne ucciso a Villa San Giovanni nel 1991. Era stato designato per sostenere l' accusa nel maxi processo alla mafia

16 gennaio 2019
19:40
184
Omicidio giudice Scopelliti
Omicidio giudice Scopelliti

Il 20 gennaio prossimo, a 85 anni dalla sua nascita, il Csm ricorderà il giudice Antonino Scopelliti, che venne ucciso quando ricopriva l' incarico di sostituto Procuratore generale in Cassazione ed era stato designato per sostenere l' accusa nel maxi processo alla mafia. L’agguato si consumò il 9 agosto del 1991 a Villa San Giovanni mentre rientrava nel suo paese d’origine. Il Consiglio superiore della magistratura pubblicherà  sul proprio sito gli atti contenuti nel suo fascicolo personale. Nella sua carriera Scopelliti si era occupato di importanti processi: tra i tanti quelli sulle stragi di Piazza Fontana e piazza della Loggia e sugli omicidi di Aldo Moro, Rocco Chinnici ed Emanuele Basile.

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio