Omicidio a Messina, studente vibonese strangola la fidanzata e tenta il suicidio

La vittima è una giovane di Agrigento. Il ragazzo trova al momento piantonato dai carabinieri al Policlinico

450
di G. B.
31 marzo 2020
11:18

Uno studente di Medicina di Vibo Valentia a Messina, Antonio De Pace, è stato fermato con l’accusa di aver ucciso questa mattina a Furci Siculo la propria fidanzata soffocandola dopo una lite.

Il giovane vibonese avrebbe poi tentato il suicidio ferendosi con un coltello e procurandosi tagli ai polsi e al collo.

La vittima è Lorena Quaranta, originaria di Agrigento, studentessa di Medicina all’Università di Messina, che conviveva con Antonio De Pace il quale dopo il gesto – in stato confusionale – ha avvertito i carabinieri e si trova ora piantonato al Policlinico di Messina.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio