Uccise il padre a coltellate, Simone Bova resta in carcere

L’efferato omicidio avvenuto in una palazzina a Reggio Calabria nei giorni scorsi. Si indaga sui rapporti conflittuali tra i due

21
di Redazione
28 marzo 2019
13:00
Simone Bova
Simone Bova

Convalidato il fermo ed emessa ordinanza di custodia cautelare in carcere. Così deciso dal gip di Reggio Calabria per Simone Bova, il 26enne che domenica scorsa ha ucciso il padre, Domenico, 58 anni, a coltellate in una palazzina di Reggio Calabria in via del gelsomino. Il movente dell’efferato delitto risiederebbe nei rapporti conflittuali tra i due sfociati poi nei giorni scorsi nella furia omicida del giovane che ha ucciso il padre con decine di coltellate.

 

LEGGI ANCHE:

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio