La sentenza

Omissione atti ufficio, non luogo a procedere per il sindaco di Cassano Gianni Papasso

Al primo cittadino veniva contestato dalla procura di Castrovillari l’omessa depurazione dei reflui fognari provenienti da due zone della città

5
di Redazione
26 maggio 2022
12:23
Gianni Papasso
Gianni Papasso

Il gup del Tribunale di Castrovillari ha disposto il non luogo a procedere per il sindaco di Cassano, Gianni Papasso, indagato per reati in materia ambientale e per omissione di atti d'ufficio.

Al sindaco Papasso, in concorso con l'ex dirigente del settore manutenzione del Comune di Cassano,  Salvatore Pennini, veniva contestata in particolare l'omessa depurazione dei reflui fognari provenienti dal quartiere Timpone Rosso e rione Campo Sportivo.


GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top