Lotta al Covid

Open vax day, 300 bambini vaccinati nelle prime due ore: nel Cosentino partenza incoraggiante

VIDEO | A Montalto Uffugo il primo dei numerosi appuntamenti organizzati dall'Asp in tutti i distretti della provincia di Cosenza. Questa sera in Piazza 11 Settembre i sanitari accoglieranno gli utenti fino a mezzanotte

74
di Salvatore Bruno
5 gennaio 2022
14:34

L'open vax day di Montalto Uffugo, inaugurato questa mattina nel centro allestito a Taverna presso la sede di Fincalabra, è solo il primo di un ciclo di appuntamenti organizzati dall'Azienda Sanitaria in tutta la provincia per la somministrazione del vaccino senza prenotazione, e dedicati agli adulti ma soprattutto ai bambini, in concomitanza con l'Epifania ed alla vigilia della riapertura delle scuole.

Campagna a gonfie vele

La campagna di prevenzione in Calabria sta andando a gonfie vele: circa 26mila le iniezioni praticate ieri, quasi il cinquanta percento in più del target assegnato dal generale Figliuolo. Un risultato che colloca, una volta tanto, la regione tra quelle più virtuose. Nel cosentino la giornata del 4 gennaio ha fatto registrare complessivamente 9.455 vaccinazioni. Da quando è stata introdotta poi la vaccinazione pediatrica, i dati sono aggiornati alle ore 20 sempre del 4 gennaio, le inoculazioni sono state 4.366. Numeri che adesso sono destinati a crescere.


La notte della Befana

«Questa sera i sanitari saranno in Piazza 11 settembre per una seduta speciale, che abbiamo voluto chiamare la notte della Befana e che si protrarrà fino alla mezzanotte - ricorda Valentina Battendieri, coordinatrice della campagna vaccinale dell'Asp di Cosenza - La formula sarà quella del family day: insieme ai piccoli potranno sottoporsi al trattamento anche i genitori, fratelli e sorelle più grandi, adulti in genere. i piccoli saranno accolti dall'Associazione Gianmarco De Maria con sorrisi e dolci».

Vicini ai bisognosi

Domani 6 gennaio, sempre a Cosenza, i bambini potranno essere vaccinati nella sede della Terra di Piero, in Via Consalvo Aragona mentre nel pomeriggio la prevenzione si sposterà nel centro storico per intercettare le aree del disagio: «Saremo a Corso Telesio - informa ancora Valentina Battendieri - dove ci dedicheremo alle somministrazioni per i migranti e i senza tetto».

L'avvio dell'iniziativa è stato incoraggiante: circa 300 le dosi effettuate a Montalto nelle prime due ore dedicate esclusivamente alle somministrazioni pediatriche. Qui per il calendario completo

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top