Scoperta piantagione di marijuana a Oppido: avrebbe fruttato 250mila euro

Circa 500 le piante rinvenute nella frazione Castellace. Avevano raggiunto l'altezza media di un metro, dopo la campionatura sono state distrutte in loco

7
di Redazione
31 agosto 2020
14:28

Una piantagione di marijuana è stata scoperta ieri mattina nella frazione Castellace di Oppido Mamertina, in località Quarantano, dai Carabinieri della Compagnia di Palmi, unitamente all’8° Nucleo Elicotteri di Vibo Valentia e lo Squadrone Eliportato Cacciatori Calabria.

 

Circa 500 le piante rinvenute, dell’altezza media di circa un metro e in pieno stato vegetativo. La piantagione avrebbe fruttato sul mercato della droga illeciti profitti sino ad un importo di circa 250 mila euro.

 

Nelle immediate adiacenze è stato anche trovato un impianto di irrigazione in stato di efficienza e vari attrezzi agricoli verosimilmente utilizzati per l’illecita coltivazione. La piantagione era stata occultata tra la fitta vegetazione ed è stata rinvenuta a conclusione di una vasta attività di rastrellamento svolta sinergicamente dai militari a seguito di mirato servizio coordinato dalla Compagnia Carabinieri di Palmi.

 

La piantagione, previa campionatura, è stata distrutta in loco mentre i campioni prelevati, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sono stati sequestrati e saranno successivamente trasmessi al RIS di Messina per le analisi tossicologiche del caso.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio