Ospedale di Cetraro, buffet a rischio Covid per la targa in ricordo delle vittime del… Covid

FOTO | Incredibile episodio questa mattina nel nosocomio cosentino. In prima fila il sindaco, consiglieri regionali e comunali, dirigenti sanitari, il parroco e tanti camici bianchi (ASCOLTA L'AUDIO)

568
di Redazione
27 aprile 2021
12:00
Il buffet organizzato all’ospedale di Cetraro
Il buffet organizzato all’ospedale di Cetraro

Un buffet, di quelli che in era Covid sono tassativamente vietati. Sul tavolo, allestito all’ingresso di un ospedale, pizzette e stuzzichini, bicchieri e piatti di plastica, dolci e bottiglie di bibite fresche. Intorno, tanta gente, a cominciare da medici e operatori sanitari. A decine e decine.

È quanto andato in scena questa mattina all’ospedale di Cetraro, dove è stato organizzato un rinfresco in occasione dell’inaugurazione di una targa che, paradossalmente, è dedicata alle vittime del virus e all’impegno dei camici bianchi. Il tutto a pochi passi dal triage Covid, con tanto di dirigenti sanitari in prima fila e prete benedicente. 


Presenti, tra gli altri, il consigliere regionale Giuseppe Aieta, il sindaco Ermanno Cennamo, diversi consiglieri comunali, il parroco, il direttore sanitario Guglielmo Cordasco e tutta la direzione sanitaria.

Immagini che raccontano di una totale indifferenza alle norme anti contagio proprio da parte di chi quelle regole dovrebbe farle non solo rispettare, ma promuoverle in ogni circostanza.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top