Palpeggiò una viaggiatrice su un bus, condannato 60enne calabrese

L’episodio si verificò sull’autostrada A1 su un mezzo proveniente da Torino e diretto a Vibo Valentia

25
di Redazione
20 febbraio 2019
12:54
Un’aula di tribunale
Un’aula di tribunale

Il tribunale di Terni ha condannato a un anno e otto mesi di reclusione, con pena sospesa, l’uomo che, nel luglio del 2015, aveva palpeggiato il seno di una 43enne nei pressi dell’area di servizio di Fabro, in Umbria, lungo l’autostrada A1.


Il 60enne era accusato di violenza sessuale per l’episodio avvenuto su un bus che viaggiava da Torino a Vibo Valentia. La donna aveva sporto denuncia e martedì il giudice ha pronunciato la sentenza di primo grado, alla quale probabilmente seguirà l’appello da parte dell’accusato.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio