Paola, pochi agenti di polizia in commissariato: la denuncia di Coisp

Il sindacato: «Nell'ultimo anno solare è diminuito di circa 14 unità per pensionamenti o trasferimenti ad altra sede»

16
di Redazione
28 novembre 2020
13:51
Il commissariato di Paola
Il commissariato di Paola

I presidi della polizia della Costa Tirrenica Cosentina hanno subito una inesorabile diminuzione del personale, soprattutto quelli in servizio nel Commissariato di Paola. È quanto afferma il segretario provinciale del Coisp Cosenza Maurizio Natalizio.

 


«Questo territorio - prosegue - molto spesso è stato sacrificato ingiustamente, come è avvenuto nel recente passato con la chiusura del Posto fisso di Polizia presso il comune di Cetraro. Negli ultimi anni il personale in servizio presso il Commissariato di Paola è diminuito notevolmente e solo nell'ultimo anno solare è diminuito di circa 14 unità per pensionamenti o trasferimenti ad altra sede».

 

«Nonostante i trasferimenti in ingresso avvenuti in Provincia di Cosenza nell'ultimo anno, sono stati assegnati dal Dipartimento, al Commissariato di Paola, 'soltanto' 4 poliziotti (tra l'altro uno di questi aggregato da anni, pertanto già facente parte della esigua pianta organica). Di fatto, a fronte di 14 unità 'perse' c'è stato un rimpiazzo di solo 3 unità. Pensiamo - conclude Natalizio - sia utile ricordare che l'80% dell'età del personale in servizio presso quell'Ufficio è più vicina ai 60 anni che ai 50».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top