Parcheggi a Cosenza, raffica di multe ai sanitari dell'ospedale Annunziata

Il 30 aprile scorso è scaduta l'ordinanza con cui il Comune aveva concesso la sosta gratuita nelle strisce blu ubicate lungo il perimetro del nosocomio a beneficio del personale medico e parasanitario. E le conseguenze non si sono fatte attendere

273
di Redazione
10 maggio 2021
06:42

Il 30 aprile scorso è scaduta l’ordinanza del sindaco di Cosenza Mario Occhiuto con cui veniva concesso il parcheggio gratuito negli stalli delimitati dalle strisce blu, nelle vicinanze dell’Annunziata a beneficio di medici ed altro personale sanitario e parasanitario.

Amara sorpresa

Ma non tutti gli interessati si sono resi conto dello scorrere del tempo, impegnati in turni massacranti tra le pareti del nosocomio bruzio dove continua a serpeggiare il Covid e dove, purtroppo, ogni giorno continuano a registrarsi vittime. E così, nella giornata di sabato scorso 8 maggio, le auto con esposto il cartellino ospedaliero sono state multate. Una raffica di verbali, elevata dall’azienda concessionaria del Comune , che ha colto di sorpresa gli operatori.


Soluzione cercasi

L’episodio riporta al centro dell’attenzione le difficoltà nel parcheggiare per chi lavora all’Annunziata: il presidio infatti non dispone di uno spazio proprio per i dipendenti per cui la sosta a pagamento, rappresenta per loro una spesa non secondaria. In prospettiva Palazzo dei Bruzi potrebbe valutare di rendere permanente il permesso di parcheggio gratuito per chi è impegnato in corsia. Nel frattempo ai malcapitati vittime degli zelanti ausiliari del traffico non resta che mettere mano al portafogli.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top