Paura a Crotone, branco di lupi in giro per la città a causa del lockdown

Tre esemplari avvistati in diverse zone abitate. Il circolo Ibis: «Non sono pericolosi, vanno protetti»

92
di Redazione
6 maggio 2020
16:21

Un branco di lupi – che in base alle prime segnalazioni dovrebbe essere composto da un esemplare maschio, una femmina e da un esemplare più giovane – è stato avvistato a tarda sera a Crotone in diverse zone abitate della città. Gli esperti parlano dell'evento come di un «miracolo naturalistico».

 


«In città potrebbero essere arrivati – afferma Girolamo Parretta, presidente del circolo Ibis per l'ambiente, che da tempo studia il lupo del Marchesato, anche con l'ausilio di fototrappole – seguendo il corso del fiume Esaro, perché è così che si muovono i lupi potendo percorrere fino a 120 km al giorno. Nelle scorse settimane avvistamenti sono stati segnalati nei pressi di Cutro e Isola Capo Rizzuto che, approfittando del silenzio da lockdown, devono essersi addentrati verso la città».

Niente paura

«Non c'è motivo di temere il lupo – sostiene Parretta – che ha una paura atavica dell'uomo, non lo aggredisce dalla fine del '700, quando era diffusa la rabbia. Questo è un branco che va solo protetto».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio