Pazienti e sanitari positivi al Covid, sospesi alcuni reparti a Corigliano-Rossano e Castrovillari

Nel centro jonico lo stop ha riguardato Cardiologia, al Ferrari le divisioni di Ostetricia/Ginecologia e di Pediatria. Avviate le procedure di sanificazione e tracciamento

400
di Matteo Lauria
5 maggio 2021
18:08
Ospedale di Rossano
Ospedale di Rossano

Il virus entra nei reparti degli ospedali spoke di Corigliano-Rossano e Castrovillari. In riva allo jonio è stato riscontrato un paziente positivo al coronavirus e per questo le attività sono state sospese per consentire le attività di sanificazione e di tracciamento. Nel Pollino, sono stati riscontrati infetti alcuni pazienti e qualche camice bianco nelle divisioni di Ostetricia-Ginecologia e di Pediatria. Tra le problematiche sollevate: i ritardi circa gli esiti dei tamponi e l’attendibilità degli antigenici.

Carenza di personale e laboratori in affanno

Disagi si rinvengono nel Laboratorio di Microbiologia di Rossano a causa della carenza di personale, mentre a Castrovillari il laboratorio analisi «non riesce ad avere i mezzi per processare i tamponi in tempo e nella struttura stessa, nonostante queste problematiche siano state più volte segnalate», afferma il Gruppo Consiliare di Fratelli d’Italia di Castrovillari. A tal riguardo, i rappresentanti del partito della Meloni chiedono «ai dirigenti e alle istituzioni preposte un’attenzione maggiore e una risoluzione dei problemi che affliggono l’ospedale Ferrari in questa situazione sindemica ormai più che pandemica, per il bene di tutta la comunità».  


Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top