Strappata al degrado, l'area di street sport di Pellaro nel mirino dei vandali

VIDEO | Spunta anche una scritta offensiva contro le forze dell'ordine. Domenica associazioni e famiglie si ritroveranno per riparare i danni

3
di Giovanni Verduci
28 giugno 2019
10:49

A due mesi di distanza dal taglio del nastro ufficiale l’area street sport di Pellaro è stata danneggiata dai vandali che, con il favore del buio, hanno completamente distrutto una delle porte del campetto di calcio a tre. Il danno non è solo quello materiale. L’aver distrutto questo supporto sportivo impedirà il regolare avvio del “Torneo dell’Amicizia”: l’appuntamento sportivo organizzato dal Csi che è arrivato alla sua ventiduesima edizione.

Paolo Cicciù, espressione locale e nazionale del Centro sportivo italiano, non riesce a spiegarsi quali possano essere le ragioni di questo gesto. Un’azione vandalica che ha interessato anche l’area destinata al gioco del basket, alcuni cestini per la raccolta dei rifiuti e anche i muri perimetrali, sui quali è apparsa una scritta offensiva per le forze dell’ordine.

Quest’area, in poco meno di due mesi, si è trasformata in un punto di incontro per i giovani che vogliono fare sport all’aria aperta e di svago per le famiglie pellaresi. Presto, però, l’area di street sport ritornerà fruibile. Dai muri spariranno anche le scritte ingiuriose contro le forze dell’ordine apparse in queste ultime ore. Il Csi, altre associazioni locali e qualche famiglia si sono dati appuntamento per domenica mattina alle 7 e 30 per cancellare i segni lasciati dai vandali notte tempo.

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio