A Isola Capo Rizzuto undici pensionati diventano “nonni vigili”

Saranno di supporto alla polizia locale agli ingressi delle scuole. Il sindaco Maria Grazia Vittimberga: «Segno di grande amore verso i loro nipoti»

15
di Redazione
8 ottobre 2020
19:48
foto Ansa
foto Ansa

Uno faceva il barbiere, l’altro era militare, uno il muratore, l’altro l’imprenditore; e ancora una casalinga e una catechista. Da quando sono andati in pensione hanno deciso di mettere a disposizione il loro tempo per la comunità e, dopo un breve corso, sono diventati ufficialmente “nonni vigili”, volontari che saranno di supporto alla polizia locale di Isola Capo Rizzuto, nel Crotonese, agli ingressi delle scuole cittadine.

 

In totale sono undici, ai quali l’amministrazione comunale ha consegnato i diplomi e gli strumenti da lavoro: paletta e fischietto. Il comandante della Polizia locale Francesco Iorno si è complimentato con i “nonni vigili” per l’efficienza che stanno mostrando. Il sindaco Maria Grazia Vittimberga ha sottolineato che «questi nonni stanno mostrando un segno di grande amore verso i propri nipoti, hanno messo il loro tempo a nostra disposizione per prenderci cura, insieme, della sicurezza dei bambini davanti le scuole».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio