Pipì nella fontana a Cosenza, gli autori della bravata si costituiscono

Si sono spontaneamente presentati al comando di polizia municipale. Sono pentiti. Saranno sanzionati

51
di Salvatore Bruno
1 marzo 2019
09:43

Si sono costituiti al comando della polizia municipale di Cosenza, i due giovani che hanno fatto pipì nella fontana di Via Arabia, a ridosso dell’isola pedonale di Corso Mazzini, immortalando la bravata con una foto da loro stessi poi postata su instagram. L’immagine in breve tempo era diventata virale, suscitando indignazione unanime. Profondamente pentiti, gli autori della prodezza, si sono presentati all’ufficio del Nucleo Decoro Urbano, diretto dall’ispettore Luca Tavernise, accompagnati dai rispettivi genitori. Si tratta di due ragazzi appena diciottenni. Con ogni probabilità hanno compiuto questa pessima azione in stato di ebrezza, il che ripropone il tema dell’abuso di alcol in città. Sono stati sanzionati.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio