A Pizzo nascerà un centro antiviolenza, disco verde dalla Regione

L’amministrazione comunale ha ottenuto l’autorizzazione al funzionamento del sito. Positivo il confronto con gli operatori

321
di Redazione
6 agosto 2019
19:59
Violenza di genere
Violenza di genere

Quello della violenza sulle donne, che sia psicologica o fisica, è un fenomeno sociale che va combattuto dal basso, partendo dalla sensibilizzazione nei confronti delle dirette interessate a liberarsi dalla dipendenza da un amore malato. In questa direzione anche e soprattutto le istituzioni locali hanno l’obbligo di incoraggiare percorsi e favorire occasioni di incontro e scambio.

 


È quanto dichiara l’assessore alle politiche sociali del Comune di Pizzo, Pasquale Marino informando che l’Amministrazione comunale ha ottenuto l’autorizzazione al funzionamento del Centro Antiviolenza dal Dipartimento politiche sociali della Regione Calabria. Per illustrare contenuti ed obiettivi sottesi all’importante risultato e progetto è stata indetta per domani, Mercoledì 7, alle Ore 11,30, al Comune, una conferenza stampa ad hoc. Insieme all’assessore Marino, all’incontro con gli operatori dell’informazione parteciperanno il sindaco Gianluca Callipo e, per il Centro antiviolenza Attivamente Coinvolte (aderente all’organizzazione nazionale D.i.Re - Donne in rete contro la violenza), la presidente Stefania Figliuzzi e Anna Piane. 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio