Polistena, 21enne muore per meningite dopo un incidente

La ragazza era stata ricoverata nei giorni scorsi per le conseguenze di un trauma facciale mal curato. Il ceppo non era infettivo

251
di Redazione
14 febbraio 2019
11:14
L’ospedale di Polistena
L’ospedale di Polistena

Un caso di morte dovuto a una meningite non infettiva. È quello registrato ieri all’ospedale di Polistena e che ha visto vittima una 21enne di Gioia Tauro, ricoverata nei giorni scorsi in condizioni già critiche.


Secondo quanto ricostruito, la ragazza, di etnia rom e abitante del quartiere Ciambra, sarebbe giunta una settimana fa al nosocomio della Piana dopo essere stata interessata da un grave trauma facciale causato da un incidente nei mesi precedenti. Una condizione mal curata o non curata affatto che aveva scatenato la violenta infezione che ne ha reso necessario il ricovero.


Nonostante le cure, però, la giovane non ce l’ha fatta e ieri sera è spirata nel reparto di Rianimazione del presidio reggino. Come stabilito dai protocolli medici, su familiari e persone entrate in contatto con la giovane sono state comunque poste in essere tutte le precauzioni del caso, nonostante la natura non contagiosa della patologia.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio