Polistena, si allontana da casa e fa perdere le tracce: anziano ritrovato al Porto di Gioia Tauro

L'ottantenne era impaurito e disorientato poichè si era perso e non riusciva a ritrovare la strada di casa

34
di Teresa Cosmano
23 maggio 2021
19:20

Una storia domenicale a lieto fine, ma che avrebbe potuto avere un epilogo tutt’altro che idilliaco. Termina con lacrime di commozione il ritrovamento di un ultraottantenne da Polistena, centro della Piana di Gioia Tauro, del quale non si avevano più notizie da questa mattina. Motivo per cui erano stati anche avvisati i carabinieri del luogo, affinché fossero avviate le ricerche. Ma l’uomo, evidentemente, aveva deciso di allontanarsi dalla cittadina della Piana per raggiungere una meta imprecisata.

Fino al primo pomeriggio di oggi, quando l’ultraottantenne è stato bloccato all’ingresso del varco principale del Porto di Gioia Tauro. L’uomo, giunto a bordo della sua utilitaria, non ha immediatamente osservato l’alt imposto dal personale della Gioia Tauro Port Security, tentando di entrare comunque all’interno del perimetro portuale. Prontamente bloccato, secondo i protocolli previsti in simili casi, l’uomo è stato dapprima identificato. Ed è stato in quel momento che il personale specializzato ha compreso come non ci si trovasse certo di fronte ad una persona che voleva forzare un varco doganale, ma ad un anziano smarrito, impaurito e disorientato.


Allo stesso sono state chiese spiegazioni in merito alla sua presenza in una zona interdetta al personale non autorizzato e la spiegazione è stata l’unica plausibile: si era perso, aveva sbagliato strada, volendo rientrare nella sua Polistena. Così, non sapendo più come fare, ha seguito la prima auto incontrata in un caldo pomeriggio di fine maggio. Auto che lo ha condotto fino al varco portuale. In evidente stato di confusione, l’anziano è stato assistito e rifocillato dalle guardie giuriate in servizio, che si sono anche assicurate che l’uomo fosse in condizioni di salute accettabili. Compresa la situazione particolarmente delicata, il personale in servizio ha provveduto a fare in modo che l’anziano potesse trovare nuovamente la via di casa in tutta sicurezza e senza il rischio che potesse smarrirsi.

 

All’arrivo nella frazione di Polistena, decine di persone si sono riversate in strada per sincerarsi delle condizioni dell’anziano, molto ben voluto nella sua cittadina. Fra lacrime di gioia e ringraziamenti al personale della Gioia Tauro Port Security, l’ultraottantenne ha potuto raggiungere la sua abitazione e dimenticare la brutta disavventura accaduta e che sarebbe potuta certamente finire peggio.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top