Prenotazioni vaccini, disservizi all’Asp di Cosenza per incendio al server di Strasburgo

Da diverse ore la piattaforma utilizzata dalla Centrale operativa territoriale per l'archiviazione dei dati non è accessibile

54
di Salvatore Bruno
11 marzo 2021
13:53
L’incendio di Strasburgo
L’incendio di Strasburgo

Anche l'Azienda Sanitaria provincia di Cosenza sta subendo gravi disservizi a causa dell'incendio di vaste proporzioni sviluppatosi a Strasburgo nell'edificio del colosso informatico Ovh.

Secondo quanto si è appreso da diverse ore la piattaforma utilizzata dalla Centrale operativa Territoriale per l'archiviazione dei dati relativi sia ai tamponi molecolari effettuati sia alla prenotazione dei vaccini, non è accessibile. La Tim, si apprende da fonti dell'Asp, ha assicurato che i dati, si tratta di circa novantamila items, non sono stati dispersi, poiché archiviati attraverso procedure di backup che si sta cercando di trasferire su altri server differenti da quelli in capo alla Ovh.


Nel frattempo la Cot continua a ricevere le prenotazioni degli ottuagenari di Cosenza e Rende per la vaccinazione, utilizzando un semplice foglio elettronico che sarà poi trascritto nel sistema informatico appena possibile. non è escluso che possa verificarsi un rallentamento delle procedure.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top