Il caso

Presunte molestie a Castrolibero, continua l’occupazione degli studenti: nel liceo Digos e un ispettore regionale

Continua la mobilitazione degli studenti che anche oggi non sono entrati in classe.  Nell’Istituto sopralluogo della polizia e di un funzionario dell’Ufficio scolastico regionale

23
di Salvatore Bruno
7 febbraio 2022
13:57

Nel quinto giorno di occupazione, al liceo scientifico Valentini di Castrolibero è giunta una funzionaria dell’Ufficio scolastico regionale. Si tratta di Loredana Giannicola, a colloquio da questa mattina con la dirigente Jolanda Maletta. Nell’istituto sono presenti anche due agenti della Digos.

La scuola è finita nell’occhio del ciclone dopo la denuncia pubblica di alcuni presunti episodi di presunte molestie sessuali a carico di studentesse, di cui secondo quanto riferito dalle vittime, la dirigente era al corrente. Tra gli episodi anche la richiesta, a una studentessa, di scatti fotografici proibiti da parte di un docente.


Nonostante le lezioni siano sospese e vi sia nei locali dell’istituto il presidio degli studenti, procede regolarmente il lavoro del personale tecnico-amministrativo. Nel pomeriggio è prevista una nuova assemblea dei ragazzi.

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top