Nomine

Procura di Locri, il Csm sceglie Giuseppe Casciaro: subentra a D’Alessio

È l'attuale procuratore aggiunto di Palmi. Sempre in mattinata l'assemblea plenaria ha scelto Francesco Lo Voi a capo della Procura di Roma 

17
di Antonio Alizzi
22 dicembre 2021
16:38

Il plenum del Consiglio superiore della magistratura, nella giornata di oggi, ha deliberato all'unanimità, su proposta della quinta commissione, la nomina del magistrato Giuseppe Casciaro, quale nuovo procuratore capo di Locri. Si tratta dell'attuale procuratore aggiunto di Palmi, originario di Cosenza, che fino al 2015 era in servizio presso la procura di Cosenza, con le funzioni di pubblico ministero, seguendo reati contro la pubblica amministrazione e reati di tipo ambientale.

Giuseppe Casciaro subentra a Luigi D’Alessio, che coordinò l'inchiesta contro l’ex sindaco di Riace, Mimmo Lucano, condannato a oltre 13 anni di carcere dal presidente della sezione penale del tribunale di Locri, Fulvio Accurso, in procinto di lasciare la cittadina ionica. Per Casciaro dunque è il primo incarico direttivo della sua carriera professionale.


Sempre in mattinata, invece, l'assemblea plenaria con ampia maggioranza dei votanti aveva scelto Francesco Lo Voi quale nuovo procuratore capo di Roma al posto di Michele Prestipino, un tempo procuratore aggiunto di Reggio Calabria, nel periodo in cui Giuseppe Pignatone, guidava l’ufficio inquirente reggino. Per Lo Voi 19 voti a favore, 2 preferenze per Marcello Viola, attuale procuratore generale di Firenze e 3 astensioni. Viola ora spera nella procura di Milano o in alternativa nella procura di Palermo, lasciata libera proprio da Lo Voi.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top