Il procuratore aggiunto di Catanzaro Luberto trasferito a Potenza

VIDEO | Occuperà il ruolo di giudice civile. È indagato per corruzione in atti giudiziari dalla Procura di Salerno

di Redazione
21 gennaio 2020
21:47
4

Il procuratore aggiunto di Catanzaro Vincenzo Luberto trasferito a Potenza in qualità di giudice civile. È quanto deciso dalla sezione discipinare del Csm. Luberto è indagato per corruzione in atti giudiziari dalla Procura di Salerno, guidata da Luca Masini. Al procuratore aggiunto sono contestati i rapporti avuti con l'ex parlamentare del Pd Ferdinando Aiello.

A Potenza è già stato trasferito pure nei mesi scorsi anche l'ex procuratore di Castrovillari, Eugenio Facciolla, coinvolto in un'altra inchiesta.

E rischia il trasferimento anche il procuratore generale di Catanzaro Lupacchini. È questa infatti la misura cautelare che hanno chiesto alla sezione disciplinare del Csm il pg di Cassazione Giovanni Salvi e il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede in seguito all'attacco in diretta tv al procuratore capo di Catanzaro, Nicola Gratteri.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio