Reggio Calabria, assembramenti e violazione delle misure anti-Covid: chiuso un lido

Sanzione e chiusura per cinque giorni per il locale, nell'ambito dei controlli della Polizia sulla movida in particolare nella zona del lungomare cittadino

67
di Redazione
27 luglio 2020
10:18

Cinque giorni di chiusura per un lido a Reggio Calabria, a causa della violazione delle prescrizioni governative poste a tutela della salute pubblica per il contenimento del contagio da Covid-19. È il risultato dei controlli eseguiti nella notte tra sabato e domenica dalle pattuglie della Polizia di Stato, in particolare nella zona del lungomare cittadino, interessata dalla movida.

 

Nel corso dei controlli, è stato infatti verificato che presso il suddetto locale, il lido Calajunco, durante una serata danzante,sussistevano situazioni di pericoloso assembramento. Per tale motivo gli agenti hanno irrogato la sanzione prevista per la violazione della normativa anti-Covid. Ed è stata inoltre disposta la sanzione accessoria di chiusura per 5 giorni.

 

Altri otto esercizi commerciali sono stati controllati: bar, pub e ristoranti del centro cittadino presso i quali è stato invece verificato il pieno rispetto delle prescrizioni normative.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio