Maltrattamenti in famiglia

Reggio Calabria, dà una testata alla moglie e le rompe il setto nasale: arrestato 40enne

Il tutto è accaduto alla presenza del figlio minore. L'uomo è fuggito ed è stato poi rintracciato nelle Villa comunale dai poliziotti allertati dalla donna

33
di Redazione
16 febbraio 2022
14:14

Un uomo di 40 anni è stato arrestato a Reggio Calabria perché ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia, ai danni della moglie e aggravati dal fatto che siano stati perpetrati alla presenza del figlio minore.

È stata la donna a chiamare il 113 per chiedere aiuto dopo essere stata colpita da una testata sferrata dal marito, non convivente, che si era subito allontanato dall’abitazione. I poliziotti si sono immediatamente attivati per trovare l'uomo, anche grazie alla descrizione fornita dalla vittima.


Dopo pochi minuti il quarantenne è stato rintracciato nei pressi della Villa comunale ed accompagnato in Questura per ulteriori accertamenti. Aveva con sé metà dei propri occhiali, mentre l’altra metà è stata rinvenuta a casa della moglie, dove l’uomo era entrato approfittando dell’ingenuità del figlio.

È stato dunque arrestato nella flagranza del reato e, come disposto dall’autorità giudiziaria, sottoposto alla misura precautelare degli arresti domiciliari in attesa della convalida dell’arresto e delle ulteriori determinazioni in merito.

Alla donna, trasportata presso il Grande ospedale metropolitano, è stata diagnostica una frattura scomposta del setto nasale per la quale sarà sottoposta ad intervento chirurgico.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top