Reggio, tra i rifiuti incendiati a Ciccarello c'è anche una bombola: chiusa l'area

Il rogo si è registrato ieri sera intorno alle ore 22.00. I vigili del fuoco hanno provveduto ad isolare la zona che resterà interdetta al traffico fino a domani sera 

2
di Redazione
19 febbraio 2019
12:12

Èstata chiusa al traffico, fino alle ore 22,30 di domani sera, l’area limitrofa al campo di calcio di Ciccarello, rione alla periferia sud di Reggio Calabria. Ieri sera, intorno alle ore 22,00 sono stati bruciati alcuni rifiuti e il rogo ha necessitato dell’intervento dei vigili del fuoco. Durante le operazioni i vigili hanno notato la presenza di una bombola di acetilene che stava prendendo fuoco. I vigili quindi hanno provveduto a raffreddarla per evitarne lo scoppio. Successivamente, con l’ausilio di una termo camera, è stata verificata la temperatura interna della bombola e sono state attuale le procedure di sicurezza le quali  prevedono un isolamento di 48 ore. La bombola infatti, è stata immersa in un fusto pieno d’acqua per evitare che il gas all’interno possa avere reazioni e la temperatura è costantemente monitorata attraverso la termo camera. I vigili del fuoco poi, hanno interessato una ditta specializzata che, non appena trascorse le 48 ore, la trasporterà al sito di stoccaggio ed è per questo che l’area è stata interdetta al traffico. La zona è sorvegliata sia dai vigili del fuoco che dai vigili urbani che sin dai primi momenti hanno collaborato per la gestione della sicurezza di tutte l’area limitrofa all’incendio.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio