Reggio Calabria, mezzi incendiati e fumo nelle abitazioni: notte di fuoco e paura per i residenti

L'allarme è stato lanciato da un giovane le cui urla hanno destato l'attenzione dei familiari presenti in casa. Si indaga per accertare la natura del rogo

263
di Redazione
7 luglio 2021
11:27

Tragedia sfiorata questa notte in via Pio XI a Reggio Calabria. Nel cuore della notte, un furgone parcheggiato di fronte ad un elettrauto ha preso fuoco. Il rogo si è velocemente propagato anche ad altre autovetture vicine, per un totale di tre mezzi completamente distrutti ed un quarto lambito dalle fiamme. Ma, proprio mentre il fumo si levava denso verso l’alto, i residenti del primo piano del palazzo vicino al quale è avvenuto l’incendio, hanno rischiato seriamente: con le finestre aperte a causa della calura estiva, il fumo è penetrato all’interno dell’appartamento e, solo una fortunata coincidenza ha evitato possibili peggiori conseguenze. Un ragazzo, ancora sveglio, ha urlato destando l’attenzione del padre poiché non riusciva più a vedere nulla.

Un gesto provvidenziale considerato che, le persone che riposavano già, avrebbero potuto avere conseguenze più serie dall’inalazione del fumo. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di Reggio Calabria che hanno provveduto allo spegnimento delle fiamme ed a fornire assistenza. Si indaga sulle cause del rogo partito da un furgone, sebbene tutto lasci presagire che possa trattarsi di un incendio dall’origine dolosa. Ma saranno le indagini ad appurarlo con certezza. Intanto, nella notte scorsa, tanta paura per i residenti svegliati dal boato delle auto in fiamme, per un rogo che avrebbe davvero potuto avere un epilogo decisamente peggiore.


 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top