Reggio Calabria, aggressioni e rapine in pieno centro: arrestato 41enne

I due episodi si sono verificati a fine settembre. L'uomo è stato individuato grazie alle immagini di videosorveglianza. Per entrambe le vittime lesioni giudicate guaribili rispettivamente in 5 e 25 giorni

1
di Redazione
28 ottobre 2020
14:35

Un uomo di 41 anni, Francesco Criseo, è stato arrestato dagli agenti della Squadra Mobile di Reggio Calabria perché ritenuto responsabile delle rapine avvenute il 17 e il 25 settembre scorsi nei pressi dell’Istituto scolastico De Amicis di Reggio Calabria, rispettivamente ai danni di una donna e di un anziano.

 

In particolare, il 25 settembre, intorno all’ora di pranzo, i poliziotti sono intervenuti nei pressi dei parcheggi vicini alla scuola per una rapina ai danni di un uomo di 72 anni, il quale era stato avvicinato da uomo che lo aveva aggredito con schiaffi e pugni per sottrargli il portafoglio. Le indagini da subito avviate hanno permesso di identificare il rapinatore in Francesco Criseo, anche grazie alle immagini degli impianti di video sorveglianza installati in zona, dalle quali è emerso che l’uomo aveva seguito la vittima per le vie cittadine prima di mettere in atto la rapina.

 

Il modus operandi aveva molte analogie con quello attuato in occasione di un’altra rapina, pochi giorni prima: il 17 settembre, sempre alla stessa ora e nello stesso posto, stavolta ai danni di una donna di 58 anni a cui era stata sottratta la borsa mentre stava salendo a bordo della propria auto. Criseo è stato ritenuto responsabile anche di questa rapina, anche perché come emerso dalla videosorveglianza indossava gli stessi indumenti del giorno in cui aveva aggredito il 72enne.

 

Le due vittime, in entrambi i casi, hanno subito lesioni giudicate guaribili dai sanitari in 5 giorni per la donna e 25 giorni per l’uomo di 72 anni. Al termine delle formalità di rito, per come disposto nel provvedimento cautelare, Criseo è stato condotto presso la Casa Circondariale di Reggio Calabria e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio