Reggio Calabria, sequestrati 1500 flaconi di disinfettante per mani: tre denunce

Il blitz dei carabinieri del Nas in una attività commerciale scoperti anche circa 150 giocattoli, tra cui bombolette spray di stelle filanti, senza il previsto Marchio Ce

41
di Redazione
6 febbraio 2021
10:46
Il materiale sequestrato
Il materiale sequestrato

Nei giorni scorsi, i carabinieri del Nucleo antisofisticazione e sanità di Reggio Calabria hanno denunciato tre legali rappresentati di attività commerciali, per i reati di frode nell'esercizio nel commercio e mancanza di autorizzazione nell’ immissione in commercio di biocidi. Nella fattispecie, da controllo effettuato in un esercizio commerciale gestito da un soggetto di nazionalità cinese, hanno riscontrato la fraudolenta messa in vendita di oltre 1500 flaconi di disinfettante per le mani, equivalenti in realtà a “gel igienizzante” antibatterico, privo delle autorizzazioni ministeriali.

Da successive verifiche estese anche al settore dedicato ai bambini, i militari hanno poi rinvenuto circa 150 giocattoli, tra cui bombolette spray di stelle filanti, senza il previsto Marchio Ce, prive delle previste indicazioni sulla sicurezza dei bambini e sul corretto uso per evitare danni alla salute.


Tutto è stato sottoposto a sequestro e l’esercente è stato segnalato sia alla Procura della Repubblica che alla Camera di Commercio di Reggio Calabria. Previste sanzioni anche fino a 10000 euro.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top