Reggio Calabria, vaccini finiti: caos e assembramenti a Palazzo Campanella- VIDEO

Non ci sono più dosi Pfizer e dopo una mattinata di attesa è stato comunicato che avrebbero ricevuto l'iniezione solo i cittadini con patologie compatibili ad AstraZeneca

106
di Elisa Barresi
9 marzo 2021
11:22

Ancora disagi questa mattina al centro vaccinazioni di Palazzo Campanella a Reggio Calabria. Nonostante un cartello reciti che il termine ultimo per somministrare la prima dose di vaccini scada domani, in realtà le dosi oggi risultano già terminate. Secondo quanto si è appreso ad essere somministrate sono soltanto i richiami della seconda dose.

Centinaia i cittadini in fila dalle prime ore del mattino si sono visti strappare la lista a causa delle dosi esaurite anzitempo. Tra di loro anche cittadini affetti da patologie che, secondo il protocollo, avrebbero dovuto recarsi al Gom.


Solo in tarda mattinata, dopo ore di assembramenti, e senza alcuna informazione, un medico, munito di megafono, ha annunciato che tutti i presenti con patologie non avrebbero potuto ricevere il vaccino, poichè il Pfizer era terminato e sarebbero stati vaccinati solo i compatibili con AstraZeneca.

Ancora una volta stata la mancanza di informazione ha creato nuovo caos e assembramenti. Nonostante le rassicurazioni avute nelle ultime settimane, il sistema di prenotazione online di Poste italiane risulta essere ancora una chimera. I pazienti anche prenotati dai medici di base si sono visti cancellati dalle liste dopo giorni di attesa.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top