Reggio, coca ed erba nascoste in casa: arrestato 48enne

Lo stupefacente era occultato in vari punti dell’abitazione. Rinvenuti anche 5mila euro in banconote di vario taglio

16
di Redazione
12 febbraio 2019
18:50
Il materiale rinvenuto dai carabinieri
Il materiale rinvenuto dai carabinieri

Nella serata di sabato, i Carabinieri della Sezione radiomobile di Reggio Calabria hanno arrestato in flagranza di reato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, Antonio Massimo Condello, reggino, 48enne, sottoposto agli arresti domiciliari, con precedenti di polizia per reati in materia di sostanze stupefacenti.


A seguito di perquisizione domiciliare, nell’abitazione di Condello i militari dell’Arma hanno rinvenuto circa 260 grammi di cocaina suddivisa in 8 involucri occultata sotto un mobile nel corridoio dell’abitazione, circa 800 grammi di marijuana nascosta sotto il divano in cucina e 5mila euro in banconote di vario taglio nascoste all’interno di un mobile in camera da letto.


Tutto il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro, mentre l’arrestato, al termine formalità di rito, è stato tradotto presso la casa circondariale di Arghillà.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio