Stalking

Reggio, ignora divieto di avvicinamento e si presenta a casa della donna: arrestato 21enne

L'uomo, con condotte reiterate, secondo quanto riferisce la polizia, ha provocato nella ragazza uno stato di prostrazione, turbamento e paura, costringendola a modificare in maniera significativa le sue abitudini di vita

52
di Redazione
27 novembre 2021
17:10

Un giovane di 21 anni di nazionalità nigeriana é stato arrestato a Reggio Calabria da personale della Squadra volanti della Questura con l'accusa di stalking ai danni di una donna che aveva presentato nei suoi confronti una denuncia.

L'uomo, con condotte reiterate, secondo quanto riferisce la polizia, ha provocato nella donna uno stato di prostrazione, turbamento e paura, costringendola a modificare in maniera significativa le sue abitudini di vita. Il giudice, a conclusione dell'udienza di convalida, aveva trasformato l'arresto in divieto di avvicinamento alla persona offesa ed ai luoghi da lei abitualmente frequentati, disponendo la collocazione del giovane in un centro della Caritas.


Il nigeriano, però, si è allontanato dalla struttura ed ha raggiunto il cortile dell'abitazione della donna vittima dello stalking, dove é stato rintracciato dagli stessi poliziotti che lo avevano bloccato la prima volta. Il giovane, a quel punto, é stato nuovamente arrestato e condotto stavolta in carcere, su disposizione del magistrato di turno della Procura della Repubblica.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top