Reggio, operazione ‘Entourage’: sei assoluzioni e due condanne

L’operazione era stata condotta nel novembre 2010 dalla Dia di Reggio Calabria nei confronti di un ‘cartello’ di imprese che avrebbe condizionato gli appalti in città

23 novembre 2015
20:03

Il gup di Reggio Calabria, Margherita Amodeo, ha condannato 2 imputati e ne ha mandati assolti 6, al termine del processo di primo grado, celebrato con rito abbreviato, scaturito dall'operazione Entourage, condotta nel novembre 2010 dalla Dia di Reggio Calabria nei confronti di un "cartello" di imprese che avrebbe condizionato gli appalti in città e provincia. In quella occasione, al termine delle indagini coordinate dai pm della DDA Antonio De Bernardo e Giuseppe Bontempo, erano state arrestate 7 persone, a vario titolo accusate di associazione per delinquere di stampo mafioso, estorsione e danneggiamento con l'aggravante mafiosa, rapina, ricettazione e detenzione e porto illegale di armi da fuoco. Nei confronti di 30 professionisti, invece, era stata applicata la misura cautelare interdittiva del divieto temporaneo di esercitare attività professionali o imprenditoriali nel settore dell'edilizia pubblica. (AGI)

COMMENTI
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top