Rende, contromano verso la statale 107 per sfuggire alla polizia: arrestato

Si tratta di uomo di 68 anni soggetto alla misura restrittiva dell'obbligo di dimora. La sua fuga è terminata dopo aver urtato contro un marciapiede

20
di Salvatore Bruno
19 febbraio 2021
11:47

Un uomo di 68 anni, C.V.L., di Rende, è stato arrestato la notte scorsa dagli agenti della polizia stradale in servizio alla Sottosezione di Cosenza Nord per aver trasgredito all'obbligo di dimora nel proprio domicilio dalle ore 20 alle ore 8 impostogli dall'autorità giudiziaria.

Verso la statale contromano

Mentre era alla guida di una Fiat Panda il pregiudicato, alla vista delle forze dell'ordine nei pressi della rotonda attigua allo svincolo autostradale di Rende, ha cercato di far perdere le proprie tracce imboccando contromano la rampa di uscita della Statale 107. Successivamente, proseguendo a forte velocità lungo una strada limitrofa, perdeva il controllo del mezzo andando ad urtare contro il marciapiede.


Rito direttissimo

Dopo averlo soccorso, gli agenti constatavano che il 68enne più volte aveva violato l'obbligo di dimora. È stato quindi arrestato prima di essere condotto in tribunale per essere giudicato con rito direttissimo.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top