Di Maio: «Se Lucano è un modello gli altri sindaci sono fessi»

Il vicepremier è intervenuto Mezz'ora in più su Rai3 sulla questione Riace: «È sbagliato pensare che se hai qualcuno che non può mangiare allora devi violare tutte le regole»

247
di Redazione
21 ottobre 2018
17:25

«Su Riace dico una cosa in generale, fermo restando che bisogna aiutare le persone che sono lì e che sono contento che non ci sia alcuna deportazione come era stato descritto. C’è un'inchiesta, un sindaco arrestato e rilasciato ma con divieto di dimora, qualcuno parla di 'modello' rispetto a questo sindaco ma sono state violate pesantemente alcune leggi. Io da ministro ho rapporti con 8mila sindaci e di fronte a uno di loro che le viola le leggi se diciamo che ha istituito un 'modello' agli altri stiamo dicendo che sono dei fessi e che devono violarle a loro volta per aiutare le persone in difficoltà». Così, a Mezz'ora in più su Rai3, Luigi Di Maio.


«Fazio stasera inviterà il sindaco di Riace nella sua trasmissione? Porta avanti la sua linea editoriale, a me - osserva ancora il vicepremier M5s - preoccupa quello che si sta portando avanti e cioè il concetto che se hai qualcuno che non può mangiare allora devi violare tutte le regole. Finirà - è la battuta conclusiva del leader M5s - che ci serviranno 8mila posti in cella in più, per altrettanti sindaci».


GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top