Riapertura scuole superiori Crotone, la Prefettura: «Verifiche periodiche su trasporto pubblico»

Ai Comuni il compito di garantire controlli per evitare assembramenti da parte degli studenti

59
di Redazione
28 gennaio 2021
22:55

Verifiche periodiche sul sistema del trasporto pubblico e controlli anti-assembramento. È quanto sarà messo in campo, già dalla prossima settimana nel Crotonese, in vista della ripresa delle attività didattiche in presenza negli istituti scolastici superiori. Lo si è stabilito in un apposito incontro in video conferenza presieduto dal prefetto di Crotone, Maria Carolina Ippolito, al quale hanno preso parte i rappresentanti della Regione Calabria, dei Comuni che ospitano gli istituti scolastici di secondo grado, dell’Ufficio Scolastico regionale, dei dirigenti scolastici interessati e dei rappresentanti delle società di trasporto pubblico.

La riunione, riporta una nota diramata dalla Prefettura, è stata organizzata «al fine di definire gli ultimi dettagli operativi in vista della ripresa delle attività scolastiche in presenza da parte degli studenti degli istituti suddetti prevista a decorrere dall’1 febbraio».


«All’esito dei lavori, è stato stabilito di effettuare, nei primi giorni della prossima settimana, una riunione in videoconferenza al fine di verificare la congruità del sistema dei trasporti pubblici previsto, nonché delle attività che i comuni dovranno effettuare, attraverso le polizie municipali ovvero le associazioni di protezione civile e/o di volontariato, per evitare assembramenti da parte degli studenti».

«Si è altresì programmato che le attività previste dal documento operativo relativo al sistema dei trasporti pubblici a favore degli studenti degli istituti secondari di secondo grado, dovranno essere oggetto di verifica periodica, al fine di rendere quanto più sicuro possibile il trasporto degli studenti dei suddetti istituti».
.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top