Rifiuti abbandonati, sequestrato terreno agricolo a Rota Greca

Il titolare del terreno percepiva il reddito di cittadinanza, aveva chiuso una strada e occupato una masseria per ricovero bestiame

4
di Redazione
19 novembre 2020
15:38

I Carabinieri Forestali di Montalto Uffugo hanno sequestrato una vasta area agricola a Rota Greca, in località Pietrebianche.

All’interno di un terreno privato di circa 5000 mq erano state abbandonate direttamente sul suolo svariate tonnellate di rifiuti speciali. I militari hanno rinvenuto nell’area agricola pneumatici e veicoli fuori uso, metalli ferrosi, scarti provenienti da elettrodomestici e dispositivi elettronici.


Il responsabile è il titolare di un allevamento ovicaprino del posto, aveva anche chiuso una strada e occupato una vecchia masseria, utilizzandola come ricovero per il bestiame. Inoltre sono stati trovati degli animali non registrati all’anagrafe zootecnica e di conseguenza è stato anche disposto il sequestro cautelativo sanitario dell’azienda.

Il controllo ha infine accertato che il titolare dell’azienda è anche percettore di reddito di cittadinanza e quindi sono state inoltrate segnalazioni alla direzione provinciale dell’Inps di Cosenza e alla Procura della Repubblica perché l'uomo ha omesso di comunicare le variazioni del proprio reddito dovute allo svolgimento di attività di lavoro autonomo.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio