Rissa tra extracomunitari a Corigliano-Rossano: un arresto

Botte da orbi nei pressi di una chiesa di Schiavonea, all’arrivo dei carabinieri uno degli aggressori gli ha lanciato una bottiglia contro

5
di Matteo Lauria
17 novembre 2020
15:13

Scoppia una rissa tra extracomunitari, sono in quattro e se le danno di santa ragione. Calci e pugni, le urla si odono in tutto il quartiere. Uno dei residenti allerta i carabinieri una cui pattuglia giunge sul posto e verso la quale viene lanciata una bottiglia di vetro di parte di uno degli aggressori. Tutto è accaduto la scorsa notte dietro la chiesa di Santa Maria ad Nives a Schiavonea, frazione di Corigliano-Rossano

 

I carabinieri riescono a stringere le manette ai polsi a un cittadino marocchino, di 46 anni, residente nel napoletano. Aimilitari ha spiegato di trovarsi in zona per motivi di lavoro. Nel frattempo proseguono le indagini per identificare il resto degli extracomunitari in fuga, attraverso l'acquisizione delle telecamere di videosorveglianza.

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio