Coronavirus a Rogliano, ricoverato anche un consigliere comunale

È in ospedale con il Covid-19. Positivo anche il vicesindaco Fernando Sicilia. Salgono a quattro le persone in cura in rianimazione. Per un quinta con sintomi si attende l’esito del tampone

89
23 marzo 2020
20:27

Dopo il sindaco Giovanni Altomare, anche un consigliere comunale di Rogliano è stato costretto al ricovero dopo essere risultato positivo al coronavirus.

Positivo anche il vicesindaco

Risultato inoltre positivo anche il vicesindaco del comune del Savuto, Fernando Sicilia, mentre per altri due componenti della giunta, non si sono ancora avuti i risultati degli esami eseguiti dal laboratorio di microbiologia e virologia dell'Azienda Ospedaliera di Cosenza.

 

LEGGICoronavirus in Calabria, contagiati e deceduti: tutti gli aggiornamenti in diretta

38 ospedalizzati in provincia

Nel complesso nella provincia bruzia sono 38 le persone in ospedale. Di queste quattro sono in condizioni critiche in rianimazione dove è in cura anche una quinta persona con polmonite interstiziale, per la quale si attendono gli esiti del tampone. Gli altri sono distribuiti tra il reparto di malattie infettive del complesso dell’Annunziata e i centri Covid di Castrovillari, Cetraro e Rogliano.

21 in isolamento domiciliare

Inoltre sono ventuno le persone positive in isolamento domiciliare. Di questo undici avvertono sintomi lievi, altri dieci sono completamente asintomatici.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio