Coronavirus, il sindaco di Rogliano lascia l'ospedale e torna a casa

Giovanni Altomare ha sconfitto il Covid-19 ed è tornato a casa dopo un mese di degenza. Altre due persone sono guarite mentre un paziente grave ha superato la fase critica e può lasciare la terapia intensiva

513
di Salvatore Bruno
24 aprile 2020
16:41
Rogliano, il sindaco Altomare
Rogliano, il sindaco Altomare

Ci sono altre tre persone guarite dal Covid-19 e dimesse dai reparti dell'Azienda Ospedaliera di Cosenza.

Il sindaco torna a casa

Tra queste anche il sindaco di Rogliano Giovanni Altomare, costretto al ricovero dopo aver contratto il coronavirus quando il focolaio ha investito il popoloso centro del Savuto. Dopo una prima fase di difficoltà respiratore, l'amministratore è gradualmente migliorato arrivando a sconfiggere la patologia.

Paziente estubato

Buone notizie giungono anche dalla terapia intensiva dove un altro paziente ha vinto la difficile battaglia contro la sindrome respiratoria grave. Presentava un quadro di comorbilità importante con diabete, ipotiroidismo, ipertensione e obesità.

Pronto per il trasferimento

Ricoverato dapprima in pneumologia e poi trasferito in rianimazione è migliorato anche grazie al trattamento con Tocilizumab e Ruxolitinib. «Il paziente attualmente in buone condizioni, emodinamicamente stabile, sarà trasferito, nei prossimi giorni ad altro reparto» ha precisato il dirigente medico Pino Pasqua.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio