Una rosa per il poliziotto ucciso a Napoli, il dono di una cittadina vibonese

La donna l'ha consegnata al corpo di guardia della Questura. Su un biglietto l'omaggio all'agente: «Hai servito la Patria fino all’estremo sacrificio»

29 aprile 2020
15:58
131
La rosa donata alla Questura di Vibo
La rosa donata alla Questura di Vibo

Una cittadina di Vibo Valentia si è presentata, questa mattina, al corpo di guardia della Questura ed ha consegnato una rosa, corredata da un bigliettino tricolore indirizzato alla memoria dell’Agente scelto della Polizia di Stato Pasquale Apicella, tragicamente deceduto due giorni fa a Napoli nell’adempimento del dovere. Poche, commoventi parole erano scritte a mano sul bigliettino: «Sei stato un uomo generoso, hai servito la Patria fino all’estremo sacrificio. Onore a te!». Alla signora vibonese, che non ha voluto lasciare il suo nome, vanno i sentiti ringraziamenti del questore Annino Gargano, a nome di tutta la famiglia della Polizia di Stato.

 

LEGGI ANCHE: Commozione a sirene spiegate: tutte le divise di Vibo omaggiano il poliziotto ucciso

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio