Rosarno, beccato in bici con 100 grammi di marijuana: arrestato

Durante un ordinario controllo, l’atteggiamento sfuggente del fermato ha insospettito i poliziotti che hanno proceduto con una perquisizione personale

di Redazione
6 maggio 2020
11:08

È stato trovato in possesso di 100 grammi di marijuana e arrestato. J.L., gambiano di 22 anni, è stato notato dagli agenti di Polizia del Commissariato di Gioia Tauro, in servizio nel comune di Rosarno, mentre percorreva una strada a bordo della propria bicicletta. Fermato e sottoposto a ordinario controllo, il suo atteggiamento sfuggente ha insospettito i poliziotti che hanno proceduto con una perquisizione personale. È stata così rinvenuta la sostanza stupefacente, occultata nello zainetto che l’uomo portava in spalla.

 

La cannabis è stata sequestrata e l’autorità giudiziaria ha convalidato il provvedimento restrittivo eseguito dalla Polizia di Stato, disponendo l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. L’uomo è stato inoltre sanzionato per l’inosservanza delle normative emanate per la prevenzione del contagio da Covid-19.

 

Negli ultimi mesi sono stati numerosi gli arresti effettuati per reati in materia di stupefacenti, grazie soprattutto all’attuazione del dispositivo “Petrace”, con cui la Polizia di Stato effettua un attento controllo del territorio nella piana di Gioia Tauro.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio