Rossano, intubato ma in attesa dell’esito tampone per il ricovero in Rianimazione

Il paziente si trova nella sala rossa del pronto soccorso e non può essere trasferito in reparto. Il laboratorio del Giannettasio nei giorni festivi non processa i test e il campione verrà portato a Cosenza

33
di Matteo Lauria
27 dicembre 2020
16:52
Il pronto soccorso di Rossano
Il pronto soccorso di Rossano

Paziente intubato nella sala rossa del pronto soccorso del presidio ospedaliero “Nicola Giannettasio” di Rossano e non può essere trasferito nella divisione di Rianimazione poiché manca ancora l’esito del tampone.

In queste ore si sta cercando di trovare una soluzione per il reperimento di un mezzo che possa trasferire il campione a Cosenza al fine di processare in tempi rapidi e giungere all’esito in tempi brevi. Tutto questo perché il Laboratorio di microbiologia del Giannettasio, nei giorni festivi, non processa i tamponi per mancanza di personale. Altri pazienti sostano in Astanteria in attesa di ricovero ma senza gli esiti dei tamponi non possono accedere nei reparti. 


 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top