Ruba un’auto e scappa, folle inseguimento per 10 km: arrestato

Teatro dell’episodio Soveria Mannelli. Dopo la corsa l’uomo si è barricato in casa fino a quando non è stato bloccato dai carabinieri

5
di Redazione
2 agosto 2019
12:46
Un’auto dei carabinieri in corsa
Un’auto dei carabinieri in corsa

I carabinieri di Soveria Mannelli hanno arrestato un uomo di 32 anni, Vincenzo Cimino, con le accuse di furto e di resistenza a pubblico ufficiale, al termine di un inseguimento di circa 10 chilometri. L’operazione è scattata dopo la segnalazione del furto di un’autovettura a Soveria Mannelli: immediatamente intervenuti, i militari dell’Arma hanno intercettato il 32enne, che, nonostante l’alt, si è dato alla fuga a tutto gas per le strade del paese e delle sue frazioni, sorpassando ad alta velocità e anche in curva diversi veicoli e imboccando in senso opposto di marcia alcune arterie nelle quali ha rischiato di travolgere tre donne e un venditore ambulante.


La folle corsa di Cimino si è conclusa, dopo circa 10 chilometri, nella sua abitazione, nella quale l’uomo si è barricato fino a quando non è stato bloccato dai carabinieri, che sono riusciti a entrare nella sua abitazione trovandolo in un evidente stato di alterazione psicofisica. Nella casa di Cimino militari dell’Arma hanno trovato anche una carabina, risultata provento di furto, un proiettile calibro 7.65 e materiale per il confezionamento e il consumo di stupefacenti.


Per Cimino, già arrestato altre volte dall’inizio dell’anno, sono scattate le manette per resistenza a pubblico ufficiale, furto aggravato, ricettazione, detenzione abusiva di munizioni e guida senza patente: dopo l’arresto il 32 enne ha accusato un malore ed è stato trasferito per precauzione all’ospedale di Lamezia Terme, dove è trattenuto in stato di arresto per ulteriori accertamenti. Non appena dimesso, sarà trasferito nel carcere di Catanzaro a disposizione della magistratura.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio