Rubano auto e tentano di investire carabiniere, due giovani in arresto nel Catanzarese

Processo per direttissima per un 16enne e un 21enne. Non si sono fermati all'alt e hanno rischiato di travolgere il militare. Un colpo di pistola a una ruota li ha costretti a fermarsi 

10
di Redazione
4 settembre 2020
18:07

I carabinieri di Davoli Marina, in provincia di Catanzaro, hanno arrestato un 16enne e un 21enne, entrambi pregiudicati di Catanzaro, per furto aggravato in concorso.

 


Nel corso di una perlustrazione lungo la strada statale 106, infatti, i militari hanno incrociato un'auto sospetta e che poco prima era stata segnalata come rubata. I due ragazzi, alla vista dei carabinieri, hanno tentato di invertire il senso di marcia per darsi alla fuga, ma uno dei militari è prontamente sceso intimando l'alt con la paletta di ordinanza.

 

Alt ignorato dai giovani malviventi, che hanno accelerato come per investire il militare, il quale, però, è riuscito a spostarsi per poi esplodere un colpo di pistola in direzione della ruota anteriore sinistra dell'auto, riuscendo così a fermare il veicolo e a braccare i due giovani, poi arrestati e ora in attesa del processo per direttissima.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio