Emergenza pandemia

Sacerdote positivo al Covid ad Amantea, parrocchia chiusa in attesa della sanificazione

Da ieri sono sono state sospese tutte le attività della chiesa di Santa Maria la Pinta dopo la positività al coronavirus di Don Gino

276
di Redazione
23 novembre 2021
10:53

«Con grande dispiacere comunichiamo che, a seguito di accertamenti di routine per un problema cardiaco sorto nella giornata del 21 novembre, il nostro parroco don Gino è risultato positivo al Coronavirus». La Parrocchia di Santa Maria la Pinta di Amantea informa così i fedeli e la cittadinanza di quanto accaduto al sacerdote. «Rassicurati dal fatto che tutte le attività in parrocchia si sono svolte nel pieno rispetto delle norme di sicurezza - si legge ancora - invitiamo comunque coloro che hanno avuto contatti stretti con lui negli ultimi giorni a seguire le indicazioni delle autorità sanitarie».

Ad ogni modo, come da protocollo dell'Arcidiocesi e delle Autorità Sanitarie, nella serata di ieri la chiesa di Amantea è stata chiusa e le attività resteranno sospese fino alla completa sanificazione di tutti i locali, che è iniziata ieri mattina.


«Don Gino è attualmente ricoverato presso l'Ospedale Civile di Cosenza in condizioni stabili - fanno sapere dalla parrocchia di Santa Maria la Pinta - vi chiediamo quindi di pregare per lui affinché possa presto superare la malattia e ritornare da noi nel pieno delle forze». Nel messaggio social diretto ai fedeli, tuttavia, si lascia anche il link governativo per saperne di più su test, tracciamento e quarantena.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top