Il dramma

San Nicola da Crissa, morto il 49enne precipitato in un dirupo per sfuggire alle fiamme

L'uomo aveva riportato un trauma cranico a causa della caduta da sei metri d'altezza e presentava ustioni su tutto il corpo. Stanotte il triste epilogo

24
di Redazione
11 novembre 2021
11:59
L’intervento dei vigili del fuoco a San Nicola da Crissa
L’intervento dei vigili del fuoco a San Nicola da Crissa

Non ce l’ha fatta Mario Gaudente, il 49enne di San Nicola da Crissa che nella mattinata di ieri era rimasto vittima di un grave incidente per sfuggire alle fiamme che avevano invaso la sua abitazione di via Tito Minniti. L’uomo era infatti precipitato da un’altezza di circa sei metri dopo aver scavalcato un muretto, nel tentativo di allontanarsi dal rogo. Immediati erano stati i soccorsi, ma le condizioni erano apparse fin da subito gravissime. Quindi il ricovero in ospedale, a Catanzaro, per trauma cranico e ustioni su tutto il corpo. Nella tarda serata di ieri, poi, il triste epilogo.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top