Sanità Calabria, Conte sente Gino Strada: pensa di affiancarlo a Zuccatelli

È questa l'ipotesi su cui si starebbe in queste ore ragionando nel governo. L'idea è quella affidare al fondatore di Emergency il compito di organizzare i reparti Covid e gli ospedali da campo per far fronte alla pandemia

di Redazione
10 novembre 2020
18:32
Gino Strada
Gino Strada

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha sentito il fondatore di Emergency Gino Strada. Lo confermano fonti di Palazzo Chigi. Il nome di Gino Strada è stato proposto da esponenti del Movimento 5 stelle e dalle Sardine per la sanità in Calabria, dopo il caso emerso attorno alla nomina di Giuseppe Zuccatelli a commissario della sanità regionale.

Affiancare Gino Strada al commissario Giuseppe Zuccatelli, sul fronte dell'emergenza sanitaria in Calabria. È l'ipotesi su cui si starebbe in queste ore ragionando nel governo. A quanto si apprende da fonti ministeriali, l'idea al vaglio in queste ore sarebbe non tanto quella di sostituire Strada a Zuccatelli ma di affidare al fondatore di Emergency, anche alla luce della sua esperienza, il compito di organizzare i reparti Covid e gli ospedali da campo per far fronte alla pandemia.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio