Sanità Calabria, spunta il nome del giovane avvocato romano Jacopo Marzetti

Attuale garante per l’Infanzia della Regione Lazio, è stato anche commissario governativo della struttura toscana Torteto

379
di Redazione
17 novembre 2020
18:21
Jacopo Marzetti
Jacopo Marzetti

Potrebbe essere Jacopo Marzetti, avvocato romano e garante dell’Infanzia del Lazio, ad ottenere l’incarico di commissario della Sanità calabrese, dopo il forfait di Eugenio Gaudio che non ha accettato la nomina del Governo. L’indiscrezione, rilanciata anche dal sito Approdonews, irrompe sulla scena mentre ancora non sono state sciolte le riserve intorno al nome di Gino Strada, che questo pomeriggio ha ribadito la sua disponibilità rimarcando però che sinora non c’è stata una convocazione ufficiale da parte di Palazzo Chigi.

Marzetti, 38 anni, è iscritto all’Albo di Roma. Dopo la laurea in Giurisprudenza ha conseguito, sempre alla Sapienza di Roma, anche la laurea in Scienze politiche e il dottorato di Ricerca in diritto amministrativo. Esperto in Scienze delle Pubbliche Amministrazione, ha dedicato gran parte della sua attività professionale nel diritto dei Minori divenendo nel 2016 Garante per l'Infanzia e l'Adolescenza della Regione.

È stato anche commissario straordinario del Forteto, chiamato dal Governo a gestire la struttura toscana dopo che era finita al centro di uno scandalo per violenze psicologiche e sessuali perpetrate nei confronti di minori.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio