Sanità Calabria, Strada rivela: «Volevo riaprire un ospedale dismesso, ma nessuno si è fatto sentire»

Il fondatore di Emergency intervistato nella trasmissione Caterpillar su Rai radio 2: «C'è la nostra disponibilità ma nessuna autorità ci ha mai risposto»

di Redazione
22 aprile 2021
19:43

«Abbiamo dato la nostra disponibilità a prendere in mano un ospedale in Calabria, ma nessuno ci ha mai risposto». Questa in sintesi la risposta che Gino Strada ha dato durante la trasmissione Caterpillar in onda su Rai radio 2. 

I conduttori Massimo Cirri e Sara Zambotti, leggendo dei messaggi inviati da alcuni ascoltatori che invitavano il medico a tornare in Calabria dopo l’impegno a Crotone, lo hanno inviato tra il serio e il faceto a gestire i 18 ospedali dismessi nella nostra regione. «È vero – ha detto il numero uno di Emergency – in Calabria ci sono 18 ospedali chiusi e noi avevamo dato la nostra disponibilità a prenderne in mano uno. Non abbiamo la forza di prenderne 18, ma uno sì».


«Il problema – ha chiosato Strada - è che non lo chiedono quelle autorità che determinano le politiche sanitarie. Noi la disponibilità l’abbiamo dato, ma non abbiamo ricevuto risposte. Tranquillizzate i vostri ascoltatori: in caso di risposte positive delle autorità noi ci siamo».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top