Jole Santelli, non fiori ma solo frutti della Calabria nel suo ufficio alla Regione

Dopo la proclamazione, questa mattina l'insediamento alla Cittadella regionale della neopresidente della Regione Jole Santelli

di Redazione
17 febbraio 2020
11:39

Clementine, limoni, arance bergamotti, cedri. Non fiori, ma solo frutti calabresi, eccellenze di un intero territorio nell'ufficio al decimo piano della Cittadella a Catanzaro dove oggi la neopresidente della Regione Calabria Jole Santelli si è insediata ufficialmente.

Al via dunque la legislatura della prima presidente donna in Calabria che stamattina puntuale è arrivata nella sede della Regione. Nessuna porta chiusa negli uffici della Cittadella ma stanze tutte aperte e via vai di persone per salutare e fare gli auguri alla neo governatrice.

Dopo la proclamazione, avvenuta sabato scorso, Santelli, eletta alle Regionali del 26 gennaio scorso con il 55% dei voti, ha varcato l’ingresso della Cittadella, sede della Giunta, poco dopo le ore 10 e ha incontrato, per il passaggio delle consegne, il vicepresidente uscente Francesco Russo, facente funzioni del presidente uscente, Mario Oliverio, fuori Calabria per motivi personali.

Russo le ha consegnato anche un report sui 5 anni di amministrazione Oliverio, quindi la neo presidente della Regione ha firmato i documenti di insediamento nelle mani del segretario della Giunta regionale, Ennio Apicella.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio